famil.care e il numero 112 insieme per le famiglie italiane

famil.care e Areu 112

L’app salvavita famil.care e il numero di emergenza 112 al lavoro per garantire assistenza certa e immediata su tutto il territorio nazionale

11 Maggio 2020 – Novità importante per le famiglie e soprattutto per gli anziani che si trovano a vivere una situazione delicata in questo momento particolare. L’app salvavita famil.care da oggi è integrata in modo automatico con il pronto intervento del numero unico di emergenza 112: una sicurezza in più a tutela dei nostri cari.

Come funziona?

Il sistema famil.care, che rileva automaticamente i casi di caduta di un anziano e può essere attivato premendo un pulsante indossabile salvavita in caso di malore, al verificarsi di un’emergenza chiama tutti i contatti predisposti dall’utente e manda SMS di emergenza. Se nessuno risponde la richiesta d’aiuto, geolocalizzata grazie al GPS, viene immediatamente inoltrata al 112, che invia il soccorso sanitario direttamente sul luogo dell’emergenza.
Il tutto sfruttando un’app sul telefono dell’assistito studiata per essere facilmente utilizzabile da chiunque.

<maggior garanzia di sicurezza e intervento nel periodo che stiamo vivendo. Con questa novità è possibile stare vicino ai propri Cari con una certezza in più, la protezione e assistenza del 112>> ha dichiarato Luca La Ferla, Founder e Chief Technology Officer di Easy Life.

L’app famil.care è disponibile per tutti gli smartphone e si scarica direttamente da Play Store o App Store: registrandosi è possibile usufruire della prova gratuita di 30 giorni e sperimentare fin da subito la protezione offerta dalla piattaforma. 
Acquistando la versione completa dell’app, si riceverà il pulsante di emergenza (indossabile, impermeabile e con una batteria della durata di oltre 2 anni) e si potrà scegliere di attivare l’intervento automatico del 112 in caso di necessità.

Il numero di emergenza 112

Il servizio “Emergenza 112” rappresenta il modello unico in Italia di servizio di emergenza così come già avviene in diversi Paesi europei. Tutte le telefonate di emergenza confluiscono in un’unica Centrale Operativa; gli operatori della Centrale smistano le chiamate, dopo aver localizzato il chiamante e individuata l’esigenza. Interverrà quindi l’ente competente: Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Emergenza Sanitaria.

famil.care e 112

famil.care è un’app che permette ai care-giver (letteralmente, la persona che dona cura e affetto) di proteggere i propri cari anche a distanza, accompagnandoli nella quotidianità e assistendo nell’emergenza. <<famil.care vuole essere prima di tutto un sostegno concreto al welfare del sistema Paese, per questo motivo abbiamo sviluppato una piattaforma di servizi pensando alle diverse esigenze di anziani e parenti. Dai care-giver, che sempre più a fatica conciliano i tanti impegni quotidiani con la responsabilità di prendersi cura delle persone care, ai familiari più anziani che tengono a salvaguardare la propria autonomia, ma sono consapevoli dei rischi dell’età>>, conclude Luca Concone, CEO e Chief Designer di Easy Life.