Scooter elettrico per anziani: guida all’acquisto

scooter elettrico per anziani
Scooter elettrico per anziani

Le cose importanti da sapere quando vogliamo acquistare un ausilio per la mobilità dei nostri cari

Che li si chiami scooter elettrici, carrozzine elettriche, piuttosto che mobility scooter o “motocicli elettrici”, si parla sempre dello stesso oggetto: un ausilio importante per la mobilità di persone anziane o disabili che aumenta l’indipendenza e la qualità della vita, garantendo una maggiore libertà. Quali sono le caratteristiche di un mobility scooter e dove è possibile acquistarlo? Dove può circolare e quali sono i prezzi? Ecco una guida all’acquisto del miglior scooter elettrico per anziani che risponderà in modo semplice a tutte le domande del caso.

I vantaggi dello scooter elettrico per anziani

Il primo e grande vantaggio degli scooter per anziani è la libertà di movimento, dunque l’indipendenza della persona che utilizzerà lo scooter. Quando viene a mancare la possibilità di deambulazione, azioni quotidiane e scontate come andare al supermercato, recarsi in posta, in chiesa o a trovare un amico, possono diventare imprese faticose che spesso si abbandonano in partenza: lentamente il mondo si chiude e subentra l’isolamento. Grazie allo scooter elettrico è possibile superare questa barriera regalando al nostro familiare un modo semplice e comodo per spostarsi e ritrovare coraggio ed entusiasmo (e non dimentichiamoci l’emozione della guida!). Vale la pena di prendere in considerazione l’acquisto di un mobility scooter anche perché si tratta di veicoli:

  • Facili da usare, si guidano senza patente: condurre uno scooter per anziani non richiede particolare abilità: il manubrio è progettato per agevolare la conduzione e i tasti disponibili sono essenziali e di immediata comprensione.
  • Confortevoli, garantiscono stabilità alla guida: la seduta dei mobility scooter è fatta per essere prima di tutto comoda per la persona che li conduce, così come è garantita la stabilità del mezzo in movimento.
  • Richiedono poca manutenzione: mantenere uno scooter per anziani non richiede particolare impegno: con un minimo di cura, è un prodotto che dura nel tempo senza riservare brutte sorprese.
  • Trasportabili: alcuni modelli di scooter elettrici sono progettati per poter occupare poco spazio ed essere dunque facilmente trasportabili. Se vogliamo partire in vacanza con tutta la famiglia e papà o mamma hanno bisogno del loro scooter, non c’è problema: potremo caricarlo direttamente nel bagagliaio della nostra auto.

Prezzi: quanto costa un mobility scooter?

I prezzi degli scooter elettrici per anziani variano a seconda delle caratteristiche e qualità del prodotto, offrendo soluzioni di gamma che possano accordarsi con le diverse situazioni ed esigenze. Per l’acquisto di uno scooter per disabili o anziani si può infatti spendere da un minimo di 600 euro circa fino ad una somma massima che si aggira intorno ai 10.000 euro, cifra che riguarderà certamente un prodotto top-quality, full-optional, magari cabinato, a due posti, con un’autonomia di lunga durata, ecc. (comunque sia, per avere comunque un buon prodotto, non è necessario spendere così tanto!).

Lo scooter per anziani è un ausilio medico?

Dipende dal tipo di scooter e dall’utilizzo che è stato pensato per tale mezzo. Affinché si possa definire ausilio medico, il costruttore deve attestare che lo scooter è stato progettato per persone con difficoltà o impossibilità di deambulazione ma che fisicamente e mentalmente sono in grado di guidare un veicolo elettrico. Inoltre lo scooter deve essere rigorosamente prodotto in conformità alle normative europee ed iscritto al Repertorio.

Dove si può circolare con uno scooter elettrico?

Il mobility scooter, secondo la legge, non rientra nella categoria di ‘veicolo’, quindi di fatto non potrebbe circolare su strada allo stesso modo di un’automobile. In realtà, ogni tanto capita di vedere, a lato della carreggiata, un simpatico vecchietto alla guida sicura del suo triciclo a motore… ma attenzione alle multe, che possono superare anche i 100 euro. Sempre nel Codice della Strada, si specifica invece che qualsiasi macchina per uso di bambini o invalidi, anche asservita da motore, può circolare sulle parti della strada riservate ai pedoni, come ad esempio il marciapiedi. Questo divieto di circolare su strada garantisce ai nostri familiari motorizzati una maggior sicurezza e tiene conto anche della velocità massima che gli scooter per disabili possono raggiungere, che di solito non supera i 15 km/h. Del resto, come diceva Confucio, “Non importa quanto vai piano, l’importante è che non ti fermi”!

Scegliere lo scooter elettrico giusto

Se abbiamo deciso di acquistare uno scooter elettrico ma siamo un po’ disorientati dall’ampia offerta del mercato, in questa sezione troviamo riferimenti a chi ci saprà darci un aiuto prezioso nella ricerca, garantendo cortesia e professionalità.

Freemo

Se stiamo cercando uno scooter elettrico per anziani, su freemo.it troviamo una vasta scelta di prodotti di qualità che rispondono perfettamente ad ogni tipo di esigenza, sia per mobilità in casa sia per spazi esterni e garantiscono lunghe autonomie (fino a 60 km di percorrenza), oltre che standard elevati di sicurezza e comfort. Se abbiamo la necessità di trasportare lo scooter, magari quando dobbiamo partire per le vacanze, Freemo offre anche un’ampia gamma di modelli pieghevoli o compatti realizzati per essere facilmente trasportabili. Gli scooter e carrozzine elettriche freemo sono classificate come ausili per disabili, quindi possiamo sempre usufruire delle relative detrazioni fiscali (inoltre non necessitano di nessuna assicurazione e sono esenti dal pagamento di bollo e tasse per la circolazione). Se vi vengono dei dubbi o volete maggiori informazioni, non preoccupatevi: lo staff di Freemo è sempre a disposizione per rispondere a qualsiasi tipo di domanda e fornire una consulenza gratuita per aiutarvi nella ricerca del modello più adatto alle vostre necessità, offrendo addirittura la possibilità di una prova gratuita direttamente a casa vostra, con il supporto dei loro agenti qualificati: vi basterà chiamare il numero verde 800 926 258. La rete di tecnici specializzati freemo presente su tutto il territorio italiano rimane sempre a disposizione, anche dopo l’acquisto, per far fronte a qualsiasi problema: “Freemo non ti lascia mai solo”!

Solaremobility

Solaremobility è un venditore europeo di ausili elettrici per la mobilità e di prodotti che riguardano l’energia solare. Sul loro sito troviamo una scelta davvero ampia, che va dai monopattini agli scooter elettrici per anziani, dagli skateboard elettrici ai kit per trasformare la nostra bicicletta in una “super E-bike”! – Il tutto con un buon rapporto qualità-prezzo. Esperto di tecnologia green dal 2009, Solaremobility offre un servizio tecnico post-vendita e multicanale per la risoluzione di eventuali problemi dopo l’acquisto, oltre che 2 anni di garanzia sui suoi prodotti. Per avere più informazioni, sul sito di Solaremobility è possibile avviare la chat con un operatore qualificato o contattare l’assistenza, telefonicamente o anche via Whatsapp. Particolarmente utile il blog, che mette a disposizione notizie e curiosità interessanti su diversi tipi di modelli, dallo scooter con il motore più potente a quello più economico, dal più comodo scooter pieghevole al miglior monopattino elettrico per rapporto qualità-prezzo: insomma, un luogo ideale per farsi un’idea precisa e muovere passi avanti nella ricerca del prodotto giusto.